Rassegna stampa

“Sussidiarietà e... giovani al sud – Rapporto sulla sussidiarietà 2017/2018”

Sabato 21 aprile, alle 10, nell'auditorium “G. De Carlo” del Disum (Monastero dei Benedettini, piazza Dante 32, Catania), verrà presentato il volume “Sussidiarietà e... giovani al sud – Rapporto sulla sussidiarietà 2017/2018”.
    E' interessante mettere a confronto i dati e le analisi di questo Rapporto con il Report "Generazione 18" curato dalla Fondazione Dse e da Sicilian Post (consultabile sul sito fondazionedse.lasicilia.it). Non a caso, il direttore di Sicilian Post è stato invitato a rendere una testimonianza al convegno.

ANSA - Ecco i vincitori del premio di laurea fondazione Domenico Sanfilippo editore

(ANSA) - CATANIA, 15 MAR - Sono Elisa Campo, con la tesi 'Il giornalismo d’inchiesta: il caso del morto-vivo di Avolà, e Antonino Gagliano, con 'Gli archivi dei giornali come fonte della storia contemporanea: il caso della tragedia di Punta Raisi, 1978', i due studenti universitari di Catania vincitori del premio di laurea della Fondazione Domenico Sanfilippo editore per l’anno 2018.

Recensione "Una forza di vita" - Frammenti di Pace

Domenico De Angelis
 
Laura Salafia è testimone vivente che la speranza e l’amore hanno la meglio sulla violenza. 
 
Forse qualcuno ricorda quanto successo nel 2010 a Catania. Il fatto è stato talmente eclatante che la cronaca nazionale lo ha rilevato immediatamente. 
 
Il primo luglio del 2010 un uomo, per vendicare le quotidiane offese subite, decide di farsi giustizia sparando contro il suo offensore. Questo deprecabile atto produsse drammatiche e irreparabili conseguenze. 
 

La Sicilia - Giovani consapevoli ora serve ascoltarli

LEANDRA D'ANTONE
È piccolo, di 150 giovani tra 17 e 20 anni tra il liceo e l’Università, né pretende di fornire un modello statistico, il campione analizzato a cura di Giuseppe Di Fazio e Giorgio Romeo, dalla Fondazione Domenico Sanfilippo editore e dalla giovane startup “Sicilian Post”. Sono tuttavia ambiziose le domande e significative le risposte riguardanti il sentire della generazione che assiste dalla Sicilia alla grande trasformazione in atto, dagli esiti in gran parte imprevedibili.

Pagine